28 maggio 2012
CONFERENZA STAMPA  di presentazione del Convegno :

” GIANBURRASCA 2012-DAL GIORNALINO DI VAMBA AD OGGI, LE RAGIONI DELLA RIBELLIONE ”

Presso la Sala  stampa del Palazzo dell’Informazione
Piazza Mastai, 9 Roma

Giornali nazionali come LIBERO, GIORNALE NUOVO, TEMPO, NUOVA SARDEGNA, REPUBBLICA, MESSAGGERO , CORRIERE DELLA SERA, più alcune edizioni on line, hanno dato spazio alla notizia del convegno che l’Associazione culturale LETTERATURE DAL FRONTE, insieme alla Fondazione MOVIMENTO BAMBINO/Fondazione FERRERO, ha organizzato presso la sede del gruppo ADNKRONOS per promuovere l’iniziativa.

IMG 5845 1

 

IMG 5858 1

IMG 5851 1

Coordinati da Clara Abatecola, erano presenti, insieme ad  alcuni dei principali relatori del Convegno, in modo particolare  i proff. Augenti e Rubinacci, il Presidente dell’Associazione Sposato,  anche l’assessore alla cultura della città di Cassino, e la dirigente del liceo pedagogico Varrone, in rappresentanza delle scuole di Cassino che hanno partecipato all’iniziativa su Gian Burrasca, quali testimoni del territorio sul quale opera l’associazione  culturale LETTERATURE DAL FRONTE.
Maria Rita Parsi ha parlato con la sua usuale  capacità di forte coinvolgimento, dalla sede di Milano della AdnKronos, dando il segno del convegno. Perché Gian Burrasca? semplicemente perché è l’antesignano di una ribellione che va alla ricerca della libertà, della correttezza, della verità, contro la farraginosità mentale e strutturale degli adulti.

stampa