Letterature dal Fronte

Associazione culturale

Cassino 21 maggio 2014

L'Associazione culturale LETTERATURE DAL FRONTE ha organizzato a Cassino un incontro per ricordare atti eroici di uomini e soldati a volte sconosciuti che hanno dato un alto contributo alla cultura internazionale.
Il 21 maggio alle 16.30 nella sala degli Abati del palagio Badiale di Cassino  :

Salvatore Giannella presenta "Operazione salvataggio" a Cassino con Giuseppe Golini Petrarcone, Federico Sposato, Danilo Salvucci, Antonio Potenza, Gaetano De Angelis Curtis, Nando Tasciotti. Modera Clara Abatecola.

Salvatore Giannella, giornalista e scrittore ha presentato a Cassino il suo nuovo libro: OPERAZIONE SALVATAGGIO dove,un’altra guerra, quella di eroi sconosciuti che rischiando la vita hanno salvato migliaia di opere d’arte.


 Le loro storie incredibili, che riguardano la Seconda guerra mondiale, la guerra civile spagnola ma anche conflitti più recenti, dall’ex Iugoslavia all’Afghanistan, sono ricostruite da Giannella in un affresco emozionante e inatteso, che va ben oltre il racconto del lodevole film di George Clooney, MONUMENTS MEN.
Ci vorrebbe un altro film per raccontare le gesta dei tanti eroi sconosciuti -- italiani, svizzeri, inglesi, spagnoli, tedeschi -- che con pochi mezzi e spesso in condizioni disperate sono riusciti a salvare un patrimonio che altrimenti non avremmo mai più rivisto (ancora oggi 1653 pezzi sottratti all’Italia dai nazisti si trovano all’estero). Tante storie che arrivano fino ai giorni nostri, nuove testimonianze che, anche attraverso le opere degli artisti dell’Olocausto, che qui proponiamo per la prima volta in un inserto a colori, raccontano una realtà da non dimenticare.

Il libro è dedicato agli “eroi sconosciuti che hanno salvato l’arte dalle guerre”, non soltanto in Italia, ma in diversi paesi del mondo, dalla Spagna all’Afganistan, ai Balcani, passando per le opere dell’olocausto.
“Un capitolo del libro è dedicato a “il giallo dei Tesori di Montecassino” e, stasera, noi vogliamo concentrarci maggiormente su questo capitolo….
Giannella sostiene di aver risolto il giallo”, dice Clara Abatecola , nel presentare l'autore, aggiungendo anche:
“Prima di passargli la parola perché ci racconti come e lo confronti con le tesi degli altri due autori, vorrei salutare due persone, una delle quali è una  cara amica ed ex collega,  l’altra è suo fratello.
Sono qui con noi Renato e Giacometta Diamare, i pronipoti del mai dimenticato Abate don Gregorio Diamare che hanno messo a disposizione di Giannella alcune carte, alcuni ricordi del loro prozio, - al quale Cassino ha dedicato una piazza - proprio in relazione al salvataggio dei beni culturali di Montecassino.

 

  

Roma marzo 2014


Il grande successo dell'edizione del Premio internazionale LETTERATURE DAL FRONTE , dedicata alla letteratura irlandese, ha avuto un seguito molto interessante anche in questo 2014, grazie ad una iniziativa della prof.ssa Manuela Ciprì dell' Università La Sapienza, facoltà di Scienze Politiche.
All'incontro organizzato con autori ed esperti di letteratura irlandese, ha voluto invitare anche LETTERATURE DAL FRONTE . Clara Abatecola ha parlato dell'impatto che la letteratura irlandese “dal fronte” ha avuto sugli studenti di Cassino , delle testimonianze relative ai fatti e agli eventi che hanno sconvolto un territorio europeo ancora negli anni '80.
A sua volta, il Segretario generale di LETTERATURE DAL FRONTE
ha invitato a parlare lo studente Federico Frizi del liceo classico Carducci che si è distinto tra gli altri per una spiccata sensibilità scrivendo una lettera all'eroe irlandese, protagonista del libro che ha vinto l'edizione 2013 del Premio, Bobby Sands.

Il SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE SUL TERRITORIO DI CASSINO.

Nel settantesimo anniversario della distruzione della città di Cassino, della sua Abbazia e del territorio circostante, l'Associazione culturale LETTERATURE DAL FRONTE, insieme alle letture di autori italiani che hanno raccontato la storia del nostro Paese e delle nostre popolazioni dal periodo fascista, alla tragedia della seconda guerra mondiale, alle sue conseguenze di una non dichiarata guerra civile, fino ai giorni nostri, dove i nostri giovani vivono una guerra non loro, attraverso i “corpi di pace” (con gli autori Antonio Pennacchi, Lia Levi , Gianpaolo Pansa, Paolo Giordano, ha voluto ricordare altri momenti legati alla seconda guerra mondiale, organizzando autonomamente e anche partecipando a convegni, incontri, riunioni su argomenti che hanno segnato il nostro territorio nel 1944.


Comunicati

Comunicato stampa - Cassino 10 maggio 2019
 COMUNICATO STAMPA Cassino 10 maggio 2019   Si è ...
Leggi tutto... Zoom
Comunicato stampa - Cassino 3 maggio 2019
 COMUNICATO STAMPA Cassino 3 maggio 2019 Liceo M.T.Varrone ...
Leggi tutto... Zoom
Comunicato stampa - CASSINO, 29/07/2019
COMUNICATO STAMPA per la CAMPAGNA CROWDFUNGING  a favore di ...
Leggi tutto... Zoom
COMUNICATO STAMPA 14 DICEMBRE 2018
COMUNICATO STAMPA 14 dicembre 2018   Il Premio ...
Leggi tutto... Zoom
Comunicato stampa 5 ottobre 2018
 COMUNICATO STAMPA 5 ottobre 2018 Cassino – liceo ...
Leggi tutto... Zoom
Comunicato stampa CASSINO 6 FEBBRAIO 2018
COMUNICATO STAMPA CASSINO 6 FEBBRAIO 2018 Auditorium del liceo ...
Leggi tutto... Zoom

logo 150 anni italia

2009

2010 manigest

2010 vincitori

2013

top2014